Arrivo
Partenza
Camere
Adulti
Bambini
Promo code

Cinque ristoranti per il pranzo di Natale

Anche se si è in vacanza – o magari proprio per questo – non bisogna certo rinunciare al pranzo di Natale! E a Palermo, con i suoi tantissimi ristoranti, non è certo difficile trovare un posto che incontri il gusto dei commensali. Di seguito trovate cinque suggerimenti. Tre a Mondello, per chi non ha voglia di spostarsi tanto dal nostro hotel, e due in centro.

Alle terrazze

Il bellissimo stabilimento balneare di Mondello, edificio liberty dei primi del Novecento, ospita da sempre anche un bel ristorante. Qui per Natale vi porteranno un menu di raffinati piatti di cucina nazionale come il carpaccio di cervo e prosciutto crudo di Sauris con burrata, involtino di melanzane con Ragusano D.O.P. su letto di funghi, lasagna al salmone e fettuccine con funghi porcini e ragù di Chianina, millefoglie di baccalà con patate e carciofi croccanti.
Viale regina Elena

Bye Bye Blues

L’unico ristorante stellato di Palermo si trova proprio a Mondello, in una tranquilla zona residenziale fra le ville liberty. La proposta natalizia mette insieme diversi piatti della tradizione palermitana, reinventati con il consueto estro, dagli stuzzichini tradizionali ai ravioli di agnello “aggrassatu” fino al dolce, autentica specialità della chef Patrizia Di Benedetto. Per Natale ha messo in menu il cremoso alla vaniglia in guscio di cioccolata bianca e frutti di bosco.
Via del Garofalo 23

Badalamenti Cucina e Bottega

Basta una breve passeggiata per raggiungere il ristorantino dei fratelli Badalamenti, frutto della trasformazione della bottega di alimentari di famiglia. Pochi tavoli per un ambiente intimo e accogliente dove, per Natale, si sceglie fra menu di mare e di terra. Nel primo caso si spazia fra risotto al franciacorta e degustazione di tonno e gamberoni, nel secondo il menu comprende tartare di fassona e petto d’anatra francese.
Viale Galatea 55

Amoroso Salotto Culinario

Un ristorante elegante e accogliente, un vero e proprio salotto in cui gustare piatti interessanti e creativi ideati dal giovane chef Luca Cataldo. In questo locale aperto da sei mesi appena, per Natale si va a tavola con un menu degustazione che parte dall’amuse-bouche e attraverso antipasti, primi e secondo come il risotto all’astice e oro e l’anatra con lampone e verza, arriva a una deliziosa selezione di dolci della casa.
Via Sammartino 48-50

Gagini Social Restaurant

Fra le antiche mura di un magazzino cinquecentesco, restaurato e ammodernato con grande gusto, un locale molto curato con una proposta gastronomica che parte dal territorio per esplorare senza preconcetti abbinamenti e sapori. La proposta natalizia va da seppia “ammuttunata” a polpo arrosto, dagli spaghetti alla chitarra con crostacei a bistecca di ricciola.
Via dei Cassari 35

Comments (0)